Tag: ruolo

Il ruolo dei nonni

La stragrande maggioranza dei nonni italiani, oggi, ha un’età compresa tra 65 e 75 anni. Nonni ancora giovani, quindi in ottima salute.
Proprio per l’ampiezza della fascia d’età, esistono diverse tipologie di nonni:
– quelli giovani, con impegni di lavoro ancora pressanti che hanno un ruolo marginale nella vita del nipotino;
– c’è poi la categoria dei nonni volutamente assenti: quelli che, pur disponendo di tempo libero, preferiscono investirlo nel coltivare i propri interessi;
– infine, la maggioranza in Italia, è costituita dai nonni sempre presenti, che spesso diventano indispensabili all’interno del ménage familiare. Per un bimbo sono figure importanti: fonte, al pari dei genitori, di amore incondizionato. Testimonianza tangibile del loro passato e della continuità della loro famiglia. Senza dimenticare l’aiuto pratico che offrono alla famiglia sempre e ancor di più nei momenti di difficoltà. La figura principale per un bambino è sempre quella dei genitori e delle regole che questi stabiliscono per lui ed è doveroso che i nonni non sconvolgano queste regole sia per l’educazione, sia perché loro non devono passare per quelli più  buoni e da apprezzare, i nonni devono sempre avere un limite……devono far capire che sono presenti , ma devono dare sicurezza anche per la figura materna che per causa lavoro o altro viene meno…..devono far sentire i bambini amati da tutti , sopratutto perché un bambino vuole la mamma e la cerca……loro devono spiegare che la mamma è presente in tanti modi e che la lontananza non è una malattia ma una cosa normalissima. Continua a leggere “Il ruolo dei nonni”

× Featured

Mi racconto...