Tag: condivisione

Di cosa hanno bisogno ….. ?

Ci chiediamo spesso  di cosa hanno bisogno gli anziani. Certo di molte cose, esattamente come tutti, i giovani, gli studenti, le casalinghe, chi lavora ecc. ecc. Hanno bisogno di un rapporto diretto con la realtà, hanno bisogno di mediazioni, cioè di contatti, hanno bisogno di servizi, hanno bisogno di affetto, e l’elenco potrebbe continuare tenendo presente molte varianti, perché ogni singola persona poi ha dei bisogni, delle attese sue personali. Quindi hanno bisogno di ricevere, ma non dimentichiamo che gli anziani hanno bisogno , soprattutto e di più ,di dare, di rendersi utili, di contribuire. E questo a molti livelli, da quello affettivo a quello pratico. Guardiamoli bene: più che ricevere, danno, e senza chiedere interessi. Il rischio per l’anziano è proprio quello di sentirsi murare vivo in casa o in una casa di riposo, dove ha l’impressione di non essere più utile a nessuno. Non riceve più visite, telefonate, corrispondenza. Lui stesso non ha quasi più occasioni di parlare, di ascoltare.

Un nuovo ruolo per pensionati e anziani

L’uscita dalla vita professionalmente attiva, implica un rischio di disadattamento: la perdita di ruolo può essere da taluni vissuta in modo negativo, si può insinuare l’angoscia del passaggio del comando ad altri, la perdita di ruolo e di identità. Importante quindi riuscire a costruirsi nuovi ruoli. Il volontariato può essere un modo per trovare nuove arricchenti occasioni di impegno. Si tratta di inventarsi una nuova età della vita, un’età alla quale sempre più  persone si affacciano in buona salute e avendo davanti a sé una prospettiva di molti anni di vita autonoma. Quindi la terza età non va vista come un fardello . Ciascuno può dare un suo contributo, ciascuno può essere attivo, cioè contribuire al benessere collettivo, valorizzando le proprie esperienze, competenze e capacità relazionali.

Desiderio di condivisione

Il desiderio del sapere, Continua a leggere “Di cosa hanno bisogno ….. ?”

× Featured

Mi racconto...