Categoria: Salute e benessere

All’interno di questa categoria vengono trattati vari argomenti riguardanti aspetti e problematiche della vita degli anziani. Lo scopo è quello di fare divulgazione di informazioni e trasmettere suggerimenti di assistenza e cura nei vari ambiti.

Il problema dell’alluce valgo Le malattie del piede

Può capitare che con il passare degli anni subentrino problemi ai piedi che rischiano di limitare il movimento.
L’ autonomia e l’ indipendenza sono segni di vitalità nell’ anziano. Oggi è possibile rallentare l’ usura e l’ invecchiamento delle strutture ossee che ci consentono di camminare con agilità.
Il piede è una struttura molto complessa e non esiste altro apparato che svolga un lavoro così faticoso e complesso. Si può quindi capire perché nell’anziano il piede risente di tutte le alterazioni che avvengono durante l’invecchiamento dei suoi diversi componenti. Continua a leggere Il problema dell’alluce valgo Le malattie del piede

× Featured

Mi racconto...

Farmaco “generico” o “di marca”? Le nuove regole Il generico funziona?

Sarà capitato a tanti, ultimamente, di andare in farmacia, per ritirare un medicinale prescritto dal medico e vedere che il farmacista ci consegna un farmaco cosiddetto “generico”. Ovviamente si crea confusione e qualche diffidenza. Ma questo perché? Che cosa è cambiato?
Tutti abbiamo sentito parlare della manovra cosiddetta di Spendig Rewiew, ovvero di Revisione della Spesa, recentemente proposta dal Governo ed approvata dal Parlamento, al suo interno vi è contenuto un comma che riguarda nuove modalità di compilazione della prescrizione di farmaci, sulla ricetta rossa del Servizio Sanitario Nazionale Continua a leggere Farmaco “generico” o “di marca”? Le nuove regole Il generico funziona?

× Featured

Mi racconto...

I rimpianti e la terza età Rimorsi o rimpianti?

Quante volte ci siamo chiesti: “ Ah se solo avessi fatto così?” Ebbene questa domanda si collega ai “rimpianti”, a tutte quelle cose che avremmo voluto fare se solo ne fossimo stati capaci, una scelta sbagliata, una decisione presa per far piacere a qualcun altro. In giovane età “rimuginare” su un’occasione perduta può essere utile soprattutto quando è possibile avere una seconda opportunità, ma quando si è anziani, il rimpianto può peggiorare lo stato emotivo. Secondo una ricerca apparsa sulla rivista “Science” (Published Online April 19 2012 Science 4 May 2012: Vol. 336 no. 6081 pp. 612-614 “Don’t Look Back in Anger! Responsiveness to Missed Chances in Successful and Nonsuccessful Aging”) viene evidenziato che lo stato di benessere e la qualità di vita sono legati, Continua a leggere I rimpianti e la terza età Rimorsi o rimpianti?

× Featured

Mi racconto...

Sei in terapia con gli anticoagulanti? Ecco cosa mangiare! I cibi consentiti

La coagulazione è un meccanismo di protezione: quando accidentalmente ci procuriamo una ferita il sangue cessa di fuoriuscire grazie ai meccanismi della coagulazione e delle piastrine che formano un “coagulo” anche detto trombo. Succede, in alcune persone, che questo meccanismo non sia così regolato determinando la possibilità di coagulare eccessivamente il sangue esponendo il soggetto al rischio di trombosi, con le intuibili ripercussioni alla salute. I farmaci anticoagulanti sono in grado di ridurre il rischio di formazione di trombi.
La loro azione è basata sull’interferenza con l’attivazione di alcune sostanze (fattori della coagulazione) che servono per la formazione di un coagulo; queste, infatti, Continua a leggere Sei in terapia con gli anticoagulanti? Ecco cosa mangiare! I cibi consentiti

× Featured

Mi racconto...

Non ricordo più….cos’è la memoria? La funzione mnesica

Con il termine memoria si intende la capacità che sviluppa il cervello nel conservare le informazioni. E’ una funzione psichica o mentale che serve ad assimilare a trattenere e a richiamare (il ricordo) le informazioni apprese attraverso l’esperienza o per via sensoriale.
Esistono tre tipi di processi della memoria:

  1. Acquisizione e codificazione. Si tratta di ricevere lo stimolo e tradurlo in una rappresentazione interna che sia stabile e registrabile nella memoria;
  2. Ritenzione e immagazzinamento. E’ il processo che permette di stabilizzare l’informazione nella memoria e trattenerla per un determinato periodo di tempo;
  3. E’ la fase nella quale, l’informazione che è stata precedentemente archiviata, viene richiamata o riconosciuta.

Continua a leggere Non ricordo più….cos’è la memoria? La funzione mnesica

× Featured

Mi racconto...